IL RITORNO A CASA DI UNA DONNA CHE SAPEVA DOVE STAVA ANDANDO MA NON DA COSA STESSE FUGGENDO

DISSE BUONANOTTE ED USCI’ PER LA STRADA.

ERA UNA NOTTE FREDDA E SCURA, QUELLA DONNA SAPEVA DOVE STAVA ANDANDO MA SI STAVA ALTRESI’ DOMANDANDO CON UNA CRESCENTE PERPLESSITA’ SE SAPESSE REALMENTE DA COSA STAVA SCAPPANDO.

UNA REALTA’ PIU’ GRANDE DI LEI, FORSE, UN MONDO CRUDELE, PROBABILMENTE, UN’ESISTENZA COLMA DI LUOGHI COMUNI E DELUSIONI… CHISSA’?…OPPURE ERA SEMPLICEMENTE LA VOGLIA DI GUARDARE OLTRE AL DOLORE DI UN AMORE FINITO?.”CHISSA’ SE PER TUTTI PRIMA O POI RISPLENDE L’ARCOBALENO?”, SI DOMANDO’ IMBOCCANDO IL VICOLO CHE CONDUCEVA AL SUO APPARTAMENTO IN LIFEGOESON STREET.

IL RITORNO A CASA DI UNA DONNA CHE SAPEVA DOVE STAVA ANDANDO MA NON DA COSA STESSE FUGGENDOultima modifica: 2008-09-30T11:19:00+02:00da teotibi78
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento